Incontri formativi
e approfondimenti

Seminario RL - Wild landscape e biodiversità nella progettazione degli spazi verdi

Seminario formativo rivolto alle figure degli architetti e degli agronomi/forestali sulle opportunità di utilizzo delle specie vegetali autoctone nella gestione del territorio e del paesaggio, quale strumento di salvaguardia della biodiversità e di ricostruzione di Wild Landscape.

 

Wild landscape e biodiversità nella progettazione degli spazi verdi

L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle attività del progetto LIFE GESTIRE2020, un progetto integrato per la conservazione della biodiversità in Lombardia, cofinanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma LIFE+.
LIFE GESTIRE 2020 attua una gestione integrata della Rete Natura 2000 attraverso interventi per la conservazione degli habitat e delle specie, incremento delle connessioni ecologiche, monitoraggio e sorveglianza, gestione delle specie invasive e miglioramento delle conoscenze su Rete Natura 2000.

Programma della giornata:
9.00 – Saluti istituzionali e registrazione dei partecipanti
9.30 – Il ruolo ecologico degli spazi verdi
Stefano Armiraglio - Presidente sezione Lombardia Società botanica Italiana – Conservatore di botanica del Museo di Scienze Naturali di Brescia
10.00 – Specie alloctone e biodiversità nella progettazione degli spazi verdi
Fulvio Caronni – Consorzio Parco Lombardo Valle del Ticino
10.30 – La minaccia delle specie esotiche sul Lago di Varese e in Palude Brabbia: esperienze di contenimento
Sara Barbieri, Elisa Zaghetto – Provincia di Varese, Macrosettore Ambiente
11.00 – Coffee break
11.15 – Orti botanici e paesaggio: promozione e conservazione della biodiversità
Gabriele Rinaldi – Orto Botanico di Bergamo “Lorenzo Rota”
11.45 - L’impiego delle specie autoctone nella ricostruzione del paesaggio – il ruolo dei vivai forestali
Gianluca Gaiani – Giovanni Ravanelli – Ente Regionale per i Servizi all’agricoltura e alle Foreste
12.15 – 13.00 – Dibattito e conclusioni

Nel pomeriggio

Visita guidata alla “Valle della Biodiversità” – sezione di Astino dell’Orto Botanico di Bergamo ed ai corridoi ecologici del reticolo idrico realizzati nel sito Rete Natura 2000 “Boschi di Astino e dell’Allegrezza" nel Parco Regionale dei Colli di Bergamo.
Due possibilità:
1) 14:30, dalla Sala Curò a piedi in 25’;
2) con mezzi propri, ritrovo alle 15:00 alla Valle della Biodiversità.

Per info: www.naturachevale.it
Contatti: biodiversita@regione.lombardia.it

Scarica qui il programma in pdf.

Prenota il tuo posto!

L’evento è organizzato in collaborazione con la Federazione regionale degli Ordini dei dottori agronomi e dei dottori forestali della Lombardia e con la Consulta Regionale Lombarda degli Ordini degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori.
La partecipazione all’evento dà origine a crediti formativi.

Il seminario partecipa al piano per la formazione professionale continua dei dottori agronomi e dei dottori forestali con l’attribuzione di n° 0,5 CFP ai sensi del Regolamento per la Formazione prof. Continua del CONAF 3/2013”.
Per la formazione professionale continua degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori vengono assegnati n. 3 CFP, con prenotazione aggiuntiva obbligatoria attraverso la Piattaforma im@teria.