Scopri design
arte e natura

Open Gardens

I giardini privati di Bergamo Alta e Bergamo Bassa si svelano mostrando al grande pubblico alcune delle più belle oasi verdi di Bergamo, aprendo i cancelli di ville private e rendendo visitabili gratuitamente meraviglie solitamente nascoste agli occhi dei più. I giardini che saranno presentati e raccontati dall’architetto Adele Sironi sono orti-giardini, giardini all’italiana, giardini all’inglese e giardini contemporanei selezionati in quanto espressione dell’amore dei proprietari per il proprio spazio verde, con un’attenzione speciale dedicata al «wild landscape», tema della manifestazione.

Sabato 17 Settembre - Città Alta

Le tappe del tour:
9:00 Partenza Piazza Duomo n.5 - Città Alta

1. Giardino della casa del Vescovo, Piazza Duomo 5
2. Giardino del Monastero Benedettino di Santa Grata, via Arena 24
3. Giardino all’inglese contemporaneo, Via Tassis, 14B
4. Giardino terrazzato, ai piedi del castello di San Vigilio, San vigilio 15 A
5. Giardino terrazzato un tempo coltivazione di carciofi, Via Torni 15

E' possibile visitare i giardini in autonomia presentando il biglietto all'ingresso durante l'orario di apertura al pubblico (dalle ore 9 alle ore 12:30). Oppure è possibile seguire l'arch. Adele Sironi che guiderà i tour con partenza in entrambe le giornate alle ore 9 (verificare punto di partenza)

Domenica 18 Settembre - Città Bassa

Le tappe del tour:
9:00
 Partenza Via Tasso n. 49 - Bergamo

1. Il giardino “creativo, Palazzo Zanchi, in via Tasso 49
2. Orti di San Tomaso, Via San Tomaso
3. “Ca Rossa” parco all’italiana e all’inglese. Scenografica scala con fondale seicentesca, Via Valle 9
4. Giardino creativo, Via Mazzola Ghisleni, 1 (zona Borgo Canale bassa)

E' possibile visitare i giardini in autonomia presentando il biglietto all'ingresso durante l'orario di apertura al pubblico (dalle ore 9 alle ore 12:30). Oppure è possibile seguire l'arch. Adele Sironi che guiderà i tour con partenza in entrambe le giornate alle ore 9 (verificare punto di partenza)

Dal 7 al 25 settembre

Per tutta la durata della manifestazione sarà possibile visitare:

- Il giardino “creativo, Palazzo Zanchi, in via Tasso 49
- Il giardino Piscine&Natura in Via Cifrondi, 1 - dalle ore 8.30 alle 18 da lunedì a venerdì (chiuso sabato e domenica)

Picnic

Picnic a Palazzo per assaporare il gusto del vivere in giardino: sabato 10 settembre  dalle 17.30 presso la 255 Raw Gallery, in Palazzo Zanchi, in via Tasso 49 si potrà gustare il Donizetti Wild Spriss, dedicato al grande compositore bergamasco Gaetano Donizetti, dai colori giallo e rosso - i colori di Bergamo -, cocktail ufficiale della manifestazione I Maestri del Paesaggio preparato dagli studenti dell’Istituto Alberghiero iSchool seguendo la ricetta pensata dai ristoratori di città alta e firmata da Tony Foini, storico barman de «Le Iris» a Bergamo. Un’occasione per conoscere in anteprima l’anima wild di Open Gardens 2016

Green Thumbs 0,255,0

La mostra dal titolo Green Thumbs 0,255,0 è dedicata ai giardini selezionati in quanto rappresentativi di un determinato stile, orti-giardini, giardini all’italiana, giardini all’inglese e giardini contemporanei e in quanto espressione dell’amore dei proprietari per il loro spazio verde. Il tutto, con un’attenzione speciale al «wild landscape», focus dell’edizione 2016 de I Maestri del Paesaggio. La mostra resterà aperta dal 10 al 25 settembre ad orario 15.30-18.30 in via Tasso, 49.

Prenota la tua visita!

E' possibile visitare i giardini in autonomia presentando il biglietto all'ingresso durante l'orario di apertura al pubblico (dalle ore 9 alle ore 12:30). Oppure è possibile seguire l'arch. Adele Sironi che guiderà i tour con partenza in entrambe le giornate alle ore 9 (verificare punto di partenza)