James Hitchmough

Professore nell'Università di Sheffield.
Dalla metà degli anni '80 i miei principali interessi di ricerca si sono incentrati sull'ecologia, la progettazione e la gestione della vegetazione erbacea. In Australia ciò ha portato allo sviluppo di un gruppo di ricerca ancora attivo nell'ecologia del restauro delle praterie australiane. Mentre ho ancora un forte interesse per la vegetazione erbacea semi-naturale "nativa", ho sempre più reinterpretato la vegetazione erbacea a base ecologica nel contesto culturale dello spazio verde pubblico delle città. Ciò ha comportato un grande volume di ricerche sulla creazione di varie varietà di prati, steppe e praterie autoctone e non native dalla semina di semi in situ. Questa vegetazione è progettata per essere molto più sostenibile rispetto alle tradizionali piantagioni erbacee, tuttavia l'obiettivo principale del lavoro è quello di produrre comunità di piante erbacee ecologicamente informate che siano molto attraenti per il pubblico laico. La ricerca impiega metodologie standard di ecologia del restauro e comporta una raccolta rigorosa e dati di analisi statistica. Poiché il mio interesse per questi nuovi tipi di vegetazione si è sviluppato, ho avuto il desiderio di saperne di più sui valori estetici e le preferenze del pubblico in relazione alla vegetazione urbana. Ciò ha portato allo sviluppo di un filone complementare di ricerca basato sull'applicazione di metodologie di Psicologia Ambientale per progettare la vegetazione urbana.
www.landscape.dept.shef.ac.uk/james-hitchmough/