Data

11> 21   settembre

Ora

Dalle 10.00 di mercoledì 11 settembre fino alla serata di venerdì 20 settembre

Luogo

Cascina Elav, Via Muraschi, 2, Bergamo

Landscape School

Landscape School è un progetto de Landscape Festival - I Maestri del Paesaggio.
Un laboratorio internazionale di architettura per la rivalorizzazione del Parco Agricolo Ecologico tra Grumello del Piano e Colognola a Bergamo.

Scarica la brochure

In collaborazione con 

2019_Landscape_Festival_logo Landworks

Condividi su

11-21 settembre 2019

Landscape School è il nuovo nome del percorso Educational di punta della manifestazione, che da questa edizione sposa un'approccio progettuale operativo.

Undici giorni di laboratorio internazionale per valorizzare il tracciato rurale del Parco Agricolo Ecologico che mette in connessione i quartieri di Grumello del Piano e Colognola.

I partecipanti saranno divisi in gruppi, ideando e realizzando elementi architettonici, installazioni artistiche e paesaggistiche. Unendo la componente naturalistica, storica e socioculturale, la Landscape School interagirà con gli attori locali e la comunità, guidati da LandWorks.

La storia

Nel 2014 è nata la Summer School dei Maestri del Paesaggio, percorso Educational che vede protagonisti studenti da tutto il mondo, chiamati a progettare il paesaggio.

Per due edizioni il focus è la progettazione della Green Square: affiancando il landscaper protagonista, immaginano l’installazione in Piazza Vecchia per l’anno successivo.

Nel 2016 la Summer School si sposta in Bergamo bassa e insieme a Peter Fink, è chiamata a ripensare lo svincolo dell’autostrada.

Dalla quarta edizione, la Summer School si sposta nelle aree periferiche di Bergamo. Il 2017 e il 2018 vedono protagonista il Parco Ovest: gli studenti sono chiamati a progettare un arcipelago vegetale caratterizzato da spazi verdi produttivi, ornamentali e sperimentali, sviluppando un inedito bio-parco pubblico.

A chi è rivolto?

Il workshop è rivolto a studenti, professionisti e appassionati di architettura, paesaggio, arti visive e dello spettacolo, design, fotografia, comunicazione, scienze sociali.

 

©Sally Craven

Calendario

Welcome
# Giorno 1: benvenuti partecipanti! presentazione progettisti formazione di gruppi di lavoro

Indagine
# Giorno 2: indagine sulle aree di progetto conferenze con esperti locali

Progetto
# Giorno 3-4: progettazione preliminare ed esecutiva

Operatività
# Giorno 5-9: realizzazione in auto-costruzione

Final Rush
# Giorno 10: presentazione all’International Meeting, inaugurazione progetto e assegnazione di diplomi festa di chiusura

Programma e attività

Il workshop avrà inizio mercoledì 11 settembre alle 10:00 e terminerà venerdì notte 20 settembre 2019 con il tour delle installazioni e la festa di chiusura

h. 9.00 | 9.30 transfer verso l’area di progetto
h. 9.30 | 12.30 lavoro sul campo
h. 12.30 | 13.30 pausa pranzo
Conferenza al Sacco
Momenti teorici con esperti nei quali, pranzando insieme, si condividono progettualità.
- LandWorks
- paesaggista internazionale
- progetto ExSA
h. 13.30 | 19.00 lavoro sul campo

La partecipazione include:

  • Laboratorio teorico e operativo
  • Conferenze di architettura e paesaggio
  • CFU per studenti
  • CFP per i professionisti iscritti al registro degli architetti
  • Soggiorno Central Hostel Bg (check-in 11 sett / check-out 21 sett)
  • Colazione e pranzo inclusi
  • Pass trasporti ATB per muoversi su tutti i mezzi e le linee dal 10 al 21 settembre
  • Wi-Fi
  • Kit di benvenuto (T-shirt + borsa)
  • Materiale da costruzione e attrezzature per installazioni
  • P.I. indumenti di sicurezza (guanti + maschera + tuta protettiva)
  • Assicurazione contro gli infortuni (dal 11 sett al 21 sett)
  • Certificato di partecipazione
  • Ingresso all'International Meeting, 20 e 21 settembre
  • Presentazione del lavoro nella giornata del 21 settembre all’International Meeting
  • Cena finale di Landscape Festival con paesaggisti e relatori
Responsabile
Domenico  Piazzini

Domenico  Piazzini

Project Manager di Arketipos e responsabile della Landscape School sin dal 2014

Visiting professor
Andrea  Maspero

Andrea  Maspero

Presidente dell'Associazione Culturale LandWorks

maggiori dettagli

Visiting professor
Paola  Serrittu

Paola  Serrittu

Co-Fondatrice di LandWorks e Project Manager del progetto LandWorks Plus: in-segnare il paesaggio all’Argentiera

maggiori dettagli

Partner di progetto

LandWorks

LandWorks (LW) nasce nel 2011 come progetto all’interno del master in Mediterranean Landscape Urbanism del Dipartimento di Architettura ad Alghero-UNISS, e organizza principalmente workshop internazionali operativi itineranti di arte, architettura e paesaggio, in luoghi di particolare pregio storico-ambientale ma in forte stato di degrado e abbandono e con caratteristiche socioeconomiche in sofferenza. L’obiettivo è quello di valorizzazione e rigenerare i siti prescelti attraverso la cultura, con il coinvolgimento attivo di esperti, docenti, professionisti, studenti internazionali di architettura, paesaggio, arte e fotografia e la partecipazione della comunità residente, in uno spettro di multidisciplinarietà.

Abbracciando le più svariate discipline creative e performative (arte, architettura, design, danza, musica e teatro), LW organizza workshop/laboratori sperimentali, conferenze, seminari, residenze artistiche, di studio e ricerca, tirocini, festival, attività di marketing culturale. Dopo la positiva esperienza del workshop internazionale LandWorks Sardinia 2015 all’Argentiera, l’Associazione sente l’esigenza di radicarsi in forma stabile nel tempo e nel luogo per mettere in sinergia l’insieme delle conoscenze e competenze. Viene così ideato il progetto LandWorks Plus (LW+), un progetto partecipato che mira alla tutela, valorizzazione e rivitalizzazione di un piccolo ex borgo minerario del Nord Sardegna, l’Argentiera (Sassari), patrimonio Unesco, oggi in parte abbandonato e in disuso. L’obiettivo principale è quello di rigenerare il sito attraverso la realizzazione di progetti ed iniziative “dal basso”, mirando a diventare un modello virtuoso e sostenibile di eccellenza  internazionale, esportabile, replicabile e scalabile in altre realtà, riferimento per il dibattito culturale e artistico ad ampia scala: proprio qui, dove si faticava in miniera, oggi si farà e si produrrà cultura.

landworks.site

10 EDIZIONI
62 INSTALLAZIONI
6 COMUNI
9 PARTNER ISTITUZIONALE
19 UNIVERSITÀ E SCUOLE
più di 500 PARTECIPANTI
25 PAESI
18 TUTOR
12 FOTOGRAFI E VIDEOMAKER

 

© Ettore Cavalli

Info e prenotazioni

Scrivi: landschool@arketipos.org
Chiama: +39 349 59 04 995

Registrazione: Chiediamo di compilare il questionario online e completare la registrazione seguendo le istruzioni di pagamento. Una volta completata la registrazione, riceverai una e-mail entro 24 ore con tutte le informazioni sul pagamento.

 

Il tracciato agricolo oggetto della Landscape School interseca CERCA BG – Cittadinanza Ecologia Risorse Comunità e Ambiente Bergamo, progetto pilota multidisciplinare per il rilancio partecipato del territorio del Parco Agricolo Ecologico della Madonna dei Campi.

Redatto da Biplano Società Cooperativa, in partenariato con il Comune di Bergamo, con il sostegno di Comune di Stezzano, PLIS Madonna dei Campi, Italia Nostra, Associazione Opera Bonomelli Onlus.

Finanziato da Fondazione Cariplo