Sulle tracce di Pan

Data

31 agosto > 29 settembre

Ora

Sabato ore 15.00 > 18.00 Domenica ore 10.00 > 13.00 e 15.00 > 18.00

Luogo

Sala Viscontea dell’Orto Botanico di Bergamo “Lorenzo Rota” - Bergamo

Mostra a cura di: Michela Bassanelli e Davide Pagliarini

Sulle tracce di Pan si interroga su una delle domande fondamentali che accompagnano l’esistenza umana: dove dimora oggi il sacro? Quali sono i paesaggi in cui è possibile farne esperienza? Nel farlo, si serve di fotografie del nostro presente, che descrivono ecosistemi della specie più varia: habitat primigeni ed estremi, giardini botanici, paesaggi a volte frequentati e vissuti, altre abbandonati o in trasformazione. Sono i luoghi in cui oggi trova rifugio il vagabondo Pan, il dio-capro della natura, selvatico e irrequieto, riscoperto dai romantici del XIX secolo e circondato da un mito che continua ad esserci familiare.Nel mondo contemporaneo, dove la laicizzazione ha prosciugato i luoghi dalla loro dimensione sacrale diffusa, queste fotografie dichiarano coraggiosamente che il sacro abita ovunque, tanto in luoghi incorrotti, sospesi nel silenzio di un’immagine mitica e leggendaria, quanto negletti e marginali, contaminati dall’inarrestabile rumore di fondo della civilizzazione.

Sulle tracce di Pan va alla ricerca di una possibile e mai ovvia armonia con la natura, invitandoci a riflettere e ad aver cura di quel paesaggio violato che attraversiamo ogni giorno nella nostra esistenza di abitanti metropolitani. Ciascun luogo, anche il più insignificante, può tornare ad essere oggetto di meraviglia e devozione, può essere abitato dal sacro, forza che sola lo può sottrarre alla cancellazione.

In collaborazione con: 2019_Logo-Orto-Botanico-Rota

Seguici su