INTRECCI DI NATURA E STORIA NEL PARCO DEI COLLI

Visite guidate con Bergamo Su & Giù

Data

10 - 17   settembre

Ora

dalle ore 15.30

Luogo

Val Marina, Bergamo

PROGRAMMA


La visita si propone di far conoscere la storia dell’antico Monastero di Valmarina e dell’istituzione del Parco dei Colli
di cui oggi è la sede, nonché di illustrare l’importanza della conservazione di questo polmone verde della città.

 

Osserveremo dall’esterno la struttura medioevale raccontandone le vicende storiche fino al suo recupero e accurato restauro.


Con una breve passeggiata ci inoltreremo poi nel bosco che ricopre questa parte poco conosciuta dei colli di
Bergamo, individuandone le specie arboree più diffuse e facendo osservare il recente lavoro di messa in sicurezza
del percorso effettuato dal Parco.

 

Si accennerà infine al tragitto dell’antico acquedotto dei vasi che, dalla sorgente Noce della Corna situata nel bosco
a 22 metri circa di dislivello sopra la via Ramera, portava l’acqua in città attraverso la via Castagneta sino alla Porta
di Sant’Alessandro dove si congiungeva all’acquedotto di Sudorno per entrare poi in città con il nome di acquedotto
Magistrale.

 

La visita sarà a pagamento, il contributo richiesto è di 10 Euro: per i ragazzi sotto i 12 anni la partecipazione è
gratuita.

 

 

Per informazioni e prenotazioni contattare l’Associazione Bergamo Su & Giù.
Email: info@tourguidebergamo.it – tel: 346 8122006
Sito web dell’Associazione: www.tourguidebergamo.it

 

LE GUIDE:
ROSALBA BONALUMI: Guida turistica dal 1995. Corsi di specializzazione presso il Museo Archeologico di
Bergamo e presso la IVET-Milano rispettivamente per l’archeologia e il turismo religioso. Appassionata di botanica
e amica dell’Orto Botanico.
PAOLA CANDIANO: Esperienza di insegnamento pluriennale nella scuola primaria e secondaria. Guida turistica
abilitata dal 1993 e membro del Centro Didattico Culturale del Museo Archeologico. Corso di specializzazione in
turismo accessibile.

Seguici su