“Luna una sequoia millenaria”

spettacolo teatrale di produzione La vecchia sirena associazione culturale

Data

16   settembre

Ora

dalle ore 21.00

Luogo

Sala dei Giuristi

Lo spettacolo “Luna una sequoia millenaria” racconta la vicenda umana di Julia Butterfly Hill, e la sua esperienza di vita su una sequoia millenaria tra il 1997 e il 1999 per salvarla dall’abbattimento. Barbara Covelli compone un testo teatrale e uno spettacolo, in cui alterna alla narrazione dei fatti accaduti, al racconto delle emozioni, dei pensieri della protagonista, che come un flusso di coscienza dice le sue sofferenze, la sua ricerca di coraggio. 

Durante la permanenza sull’albero, deve lottare contro tempeste di neve, piogge incessanti, venti furiosi, boscaioli che abbattono provocatoriamente grandi alberi a lei vicini, un vero assedio che vuole bloccare l’approvvigionamento di cibo. La giovane Julia Butterfly Hill nel frattempo attira l’attenzione della stampa e la sua lotta per salvare la sequoia diventa un caso nazionale. Oltre ad essere una storia esemplare è una storia di formazione, la giovane protagonista scopre la
forza e il coraggio di continuare la sua impresa passo dopo passo, sentendosi sempre più unita alla natura e alla sua strenua volontà di sopravvivenza.

Il legame profondo, di intensa comunicazione che poco per volta stabilisce con la pianta che abita e protegge con il suo corpo, l’ amore per la vita che poco alla vota scopre in sè, dimostra come ognuno di noi può fare la differenza. Una donna e una pianta in stretta comunione, una donna che mettendo radici trova il modo di far volare e arrivare ogni dove il suo urlo e il suo canto di coraggio. 

 

Lo spettacolo si compone sulla voce narrante dell’attrice Barbara Covelli che si intreccia alla musica del violino composta da Cesare Zanetti insegnante del conservatorio di Bergamo.

 

Biglietto all'entrata della Sala dei Giuristi in Piazza Vecchia, Città Alta

Seguici su